SOGNI PREMONITORI – di Sissi Pisano

sogni-premonitori-1Quando ero adolescente mi capitò di sognare la caduta di un dente. A quei tempi non avevo letto nulla sui sogni e tantomeno sul fatto che un sogno, parlando in simboli, potesse racchiudere un significato nascosto. In quel periodo mio nonno era stato ricoverato all’ospedale e pochi giorni dopo aver fatto quel sogno è mancato. Ero legata a mio nonno, ma mi colpì ancora di più la sua dipartita perché era la prima volta che perdevo qualcuno di caro. È stato uno dei primi eventi che mi ha segnato. Casualmente, se così si può dire, nella libreria dei miei genitori trovai un libro sull’interpretazione dei sogni di Tommaso Palamidessi, “Imparate a interpretare i sogni”. Sfogliandolo mi venne in mente il sogno in cui perdevo il dente e mi meravigliai moltissimo leggendo che la perdita di un dente può significare la dipartita di un familiare, di un caro o di un amico. Più tardi ho ampliato la mia conoscenza del simbolismo onirico; ad esempio ho scoperto che Artemidoro di Daldi, filosofo del II sec. D. C., nel suo testo che ci è pervenuto sull’interpretazione dei sogni, specifica che i denti davanti sono legati ai parenti più stretti, mentre quelli più indietro, come i molari, rappresenterebbero i parenti più lontani. Questo perché la bocca può essere il simbolo della casa, una cavità in cui gli abitanti sono metaforicamente i denti che vi abitano.sogni-premonitori-2

E allora quello che avevo sognato, all’oscuro da un’influenza conoscitiva della materia che avrebbe potuto indurre il mio inconscio ad usare il simbolo dei denti per la paura di perdere il nonno, che tipo di sogno è stato? Come faceva una parte di me a sapere qualcosa che ancora doveva succedere? Come facevo a sapere quello che non sapevo?

Questa è una domanda che si pongono in tanti oggi, perché al contrario di quello che si pensa, a molti succede di vivere un cosiddetto sogno premonitore. sogni-premonitori-3

Il sogno premonitore rientra in quella particolare casistica dei sogni a carattere predittivo, di previsione di qualcosa che potremmo, in un certo senso, chiamare futuro.
Cardano, medico-astrologo-matematico-scopritore del ‘500, conosciuto per aver inventato il giunto cardanico o per aver risolto l’equazione di 4° grado, fornisce un’ottima sintesi sulla tematica dei sogni nei suoi scritti. Cardano spiega che i sogni premonitori o veritieri non sono così usuali nell’arco della nostra vita, solitamente si manifestano in particolari momenti, come per esempio era successo a me, quando si avvicina la dipartita di un familiare, oppure quando si è di fronte a un cambiamento importante per la nostra esistenza che è l’incipit di un nuovo inizio. sogni-premonitori-4

Ad oggi, vi è sempre un numero maggiore di testimonianze di questi particolari sogni, forse perché il sognare è uno stato di coscienza che accomuna tutti gli esseri umani, un fenomeno che è stato raccontato nel mondo antico e in quello contemporaneo.
Spinta da questo accrescersi di testimonianze di persone che mi raccontavano i propri sogni, ho deciso di lanciare un piccolo appello su uno dei principali social network, dove chiedevo se chi avesse mai vissuto sogni di questo tipo era disposto liberamente a raccontarmeli in privato. Ovviamente, la mia non ha né la pretesa né il numero necessario, almeno per ora, per definirsi ricerca, è solo una piccola indagine che ha dato però buoni frutti. Sono stata contattata da diverse persone che mi hanno dato lo spunto per riflettere su aspetti a cui non avrei mai pensato se non mi avessero scritto. Se questi preziosi contributi fanno protendere al ritenere possibile il verificarsi di sogni premonitori, rimangono sempre due grandi interrogativi: 1- Chi può conoscere il futuro e informare la nostra coscienza che giace assopita perdendosi perlopiù nei labirinti onirici? 2- Si può impedire a un sogno premonitore di avverarsi? sognare

La mia raccolta di testimonianze prosegue, come pure l’indagine su questo tema così affascinante e misterioso.

 

3 pensieri su “SOGNI PREMONITORI – di Sissi Pisano

  1. Anouk ha detto:

    Grazie Sissi, mi fai sentire meno sola in questa cosa. A me succede per parenti, amici e sconosciuti e non capisco che senso abbia. Se vuoi ne ho da raccontartene, sogno anche come muoiono….. è terribile perché non capisco a cosa possa servire

    "Mi piace"

    1. Sissi ha detto:

      Ciao Anouk, mi fa piacere che l articolo sia stato utile. Capisco che non sia sempre così semplice capire cosa possano servire questi particolari sogni. Se vuoi scrivermi in privato così possiamo parlarne meglio io ti lascio la mia e-mail: sissi.pisano@yahoo.it
      Sto raccogliendo tante testimonianze e ognuna di queste è preziosa, liberamente se vuoi mi puoi raccontare la tua.
      Non so di dove sei, comunque il 20 febbraio alle 21 circa, in piazza dello spirito Santo a Pistoia presso la sede di Archeosofia terrò un incontro ad ingresso libero proprio sui sogni premonitori. A presto Sissi Pisano

      "Mi piace"

  2. Patrizia Chelini ha detto:

    Faccio sogni premonitori molto dettagliati e precisi. Cioè non simbolici. Mi è capitato di sognare la data di un avvenimento, e poi quell’avvenimento si relaizzava in quella data. Mi sono abituata. Ormai do molta fede a ciò che sogno, come se il sogno fosse solo un’altra forma di conoscenza.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...