LA PROFEZIA – di Laura Capaccioli

profeti 15La storia ci tramanda dell’esistenza di personaggi capaci di vedere il futuro, ispirati da entità misteriose che mostrano ai soggetti prescelti l’avvento di fatti non prevedibili da una logica ordinaria e spesso in netto contrasto con le prospettive storiche e politiche. La profezia rientra nella fenomenologia degli stati medianici, ovvero nei particolari casi in cui un individuo, sia esso dedito alla preghiera intensa o no, diventa il “mezzo”, il “mediatore” tra l’aldilà ed il mondo dei vivi. sibilla
Le sibille, presenti nella mitologia greca e in quella romana, ma anche storicamente esistite, erano vergini dotate di virtù profetiche ispirate da un dio, in grado di fornire responsi e fare predizioni, per lo più in forma “oscura” (da cui il detto “frase sibillina”). Si trovavano per lo più nel bacino del Mediterraneo ed avevano un gran flusso di visitatori desiderosi di conoscere il loro destino o quello del loro popolo.
Continua a leggere “LA PROFEZIA – di Laura Capaccioli”